Fabrizio Tavernelli


Impresa Gottardo @ Elektromuzik Fest - Sabato 24 Maggio - Cusiano di Ossana (TN)

Posted in progetti musicali by Taver on the May 19th, 2014

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.fabriziotavernelli.com/home/content/wp-includes/functions-formatting.php on line 76

Party con noi insieme al Comandante Spock a bordo della Pineapple-Astronave per un viaggio nella galassia elettronica.
// SABATO 24

dalle 18:00 - ElettroAperitivo con Alien Spritz e prodotti tipici Venusiani 

dalle 22:00 - IMPRESA GOTTARDO - live from RE
Atterra in Val di Sole il duo dell’elettronica cult made in Italy. Jean-Paul Lazare e Philippe Taverio ci porteranno con loro in un viaggio tra catarifrangenti, abbaglianti e tunnel aerodinamici.

dalle 22.00 alle 23:00 - HAPPY HOUR GALATTICO II

IMPRESA GOTTARDO “solo trafori”

Impresa Gottardo è la nuova opera di ingegneria musical-autostradale progettata in scioltezza da Jean Paul Lazare e Philippe Taverio.

Dietro i segnali intermittenti di blocco del traffico, tra catarinfrangenti, abbaglianti e tunnel aerodinamici, si celano, come solo la polizia stradale può fare:

Don Cico Maestro di Vita (Jean Paul Lazare) già cult-hero della scena dance italiana negli anni ‘80 con alcuni successi come “Coccobello” e “Walking to my Slang” prodotti dagli storici Blackbox.

Taver (Philippe Taverio), coinvolto in diverse band italiane tra new wave e elettronica (tra i vari gli AFA) e metà del duo Ajello, uno dei nomi di punta della rinascita della Italo-Disco da esportazione.

I due si conoscono dai primi anni ottanta quando insieme diedero vita all’oscuro gruppo electro-postpunk Dark Age. Si sono di recente ritrovati nell’ultimo album di Ajello “Smells like too Cheesy” grazie al brano “Sabrer” cronaca e celebrazione degli eccessi e dell’edonismo ottanta.

Impresa Gottardo nasce dopo un viaggio in Svizzera in occasione di una esibizione a capodanno, finito davanti al traforo del Gottardo chiuso per un incidente. L’epilogo dell’avventura ha un suo epico spleen nella visione di Jean Paul e Philippe, seduti in un autogrill deserto mentre fuori il cielo si illumina di botti e fuochi d’artificio per l’anno nuovo.

Dopo questo viaggio finito davanti al Gottardo, come una sorta di coitus interruptus, e dopo l’accettazione da parte di Philippe delle teorie Zen-Buddiste di Jean Paul atte a spiegare l’azione di cattivi demoni personali, come di una testimonianza di una strada difficile ma giusta e di successo necessariamente da compiere. I due danno vita a un viaggio metaforico tra muzak per autogrill, eurodance, romanticismi veneziani, erotismo estremo da balera di provincia, disco-trash affrontato con coscienza camp.

Il tutto sotto il motto di “Volevamo uscire dal tunnell ma non ci siamo mai entrati!”

PineApple Lounge Café

Via di Sotto Pila 6 - Cusiano di Ossana, 38026

WordPress database error: [Table 'Sql98939_1.Sql98939_comments' doesn't exist]
SELECT * FROM Sql98939_comments WHERE comment_post_ID = '1867' AND comment_approved = '1' ORDER BY comment_date

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.



Deprecated: Function split() is deprecated in /web/htdocs/www.fabriziotavernelli.com/home/content/wp-includes/cache.php on line 215