Fabrizio Tavernelli


Recensione “Oggetti del Desiderio” su Blow Up

Posted in Nuove by Taver on the December 6th, 2010

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.fabriziotavernelli.com/home/content/wp-includes/functions-formatting.php on line 76

fronte-800.jpgSONGWRITING
Oggetti del Desiderio . CDLo Scafandro/Wondermark
“Ormai siamo tutti irriconoscibili/il palloneche rimbalza da ogni parte/l’inganno che ci rendeamorevoli, quali sono gli altri umani con cui vivo?”
Una lucida disamina sul mondo, un disco di umanesimopost-moderno, forte di una vena cantautorale sensibilee mai di grana grossa. Fabrizio Tavernelli è un nomeche ha radici lontane, che deve i suoi esordi agli anni ‘80degli En Manque D’Autre e si lega alle esperienzeAFA e Consorzio Produttori Indipendenti. Ci sono diversecanzoni bellissime in quest’album disarmante e sincero:la lirica Da Respirare, il pop rock quasi seventies di Ikebana,la superbia wave di Sotto la Croce, il rockarolla calligrafico diAspettando il Vip, la metropoli tagliente di Oggetti del Desiderio.E la cover di Benvenuti tra i rifiuti di sua maestà Faust’O chiarisceulteriormente le ragioni poetiche di questo piccolo gioiello di poesiadei nostri giorni.(7) Piergiorgio Pardo

WordPress database error: [Table 'Sql98939_1.Sql98939_comments' doesn't exist]
SELECT * FROM Sql98939_comments WHERE comment_post_ID = '1345' AND comment_approved = '1' ORDER BY comment_date

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.