Fabrizio Tavernelli


Materiali Resistenti - 25 Aprile - ex Campo di Concentramento di Fossoli - Carpi

Posted in Appuntamenti al buio (date, live, djset, performances, by Taver on the April 20th, 2010

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.fabriziotavernelli.com/home/content/wp-includes/functions-formatting.php on line 76

null

Materiali Resistenti

25 Aprile 2010

all’ex Campo di Concentramento di Fossoli – Carpi

Era il 25 aprile del 1995, vicino a Correggio si tenne la prima e unica
edizione di “Materiale Resistente”, suonarono molte band della nuova ondata
rock italiana, Marlene Kuntz, CSI, Ustmamò, AFA, Modena City Ramblers e
tanti altri. Il tempo non prometteva granché però, grazie al cielo, non
bastò ad impedire lo svolgimento di una giornata memorabile, per certi versi
generazionale. Ha segnato infatti il percorso di molti artisti, io tra loro,
che stavano muovendo i primi passi nella musica ma non solo, ha raffigurato,
in una istantanea musicale, lo stato emotivo di quel periodo. E’ per queste
ragioni e molte altre che siamo felici di annunciarvi la prima edizione di
“Materiali Resistenti” il prossimo 25 aprile, all’ex campo di Concentramento
di Fossoli, Carpi che di quel festival di quindici anni fa è figlio. Si
alterneranno sul palco Il Teatro degli Orrori, Massimo Zamboni, Offlaga
Disco Pax, Giardini di Mirò, Tre allegri Ragazzi Morti, Cisco, Le Mondine di
Novi, Fabrizio Tavernelli, Mara Redeghieri, Carlo Lucarelli, Paolo Nori. Il
tema della giornata è “Fare Rete”: fare rete per andare oltre a quella
cortina metallica, oggi simbolo di un passato in cui fu strumento di
repressione e limitazione delle libertà. Fare rete per essere più forti,
superare i vincoli e i confini dell’ignoranza e del pregiudizio. Il titolo è
variato rispetto all’edizione del 1995 diventando plurale perché in questi
15 anni sono cambiate diverse cose, si sono moltiplicate le resistenze
necessarie e allo stesso tempo gli strumenti, le conoscenze richieste. Il
mio augurio è che il 25 aprile a Fossoli possa essere una giornata di
musica, parole, pensieri, sono questi gli strumenti che abbiamo per creare
quelle vicinanze necessarie a fare rete, per essere, una volta tanto vicini.
L’inizio di un percorso per avere, il giorno dopo, la testa un po’ più alta,
tutti. Spero di vedervi numerosi. (corrado nuccini - giardini di mirò)

www.materialiresistenti.com

Parallelamente al festival verrà pubblicata una compilation con contributi
inediti di Paolo Benvengù, Mariposa, Giardini di Mirò, Massimo Zamboni,
Offlaga Disco Pax, Tre Allegri Ragazzi Morti, Mara Redeghieri, Cisco, Le
Luci della Centrale Elettrica e molti altri…
*****La compilation di Materiali Resistente è interamente ascoltabile in
streaming qui*****:
http://www.rockit.it/album/13132/aavv-materiali-resistenti

+++++++++++++

Programma:

Ex campo di concentramento di Fossoli, Carpi
dalle 12.00 alle 14.00 visite guidate

dalle 14.00 alle 16.30 letture ed esibizioni acustiche con Stefano Cenci e
Mattia Tarabini, Stefania Carnevali, Andrea Gherpelli, Saverio Bari, Mad
pour l’unheard e molti altri

15.00 inaugurazione mostra “a noi fu dato questo tempo in sorte 1938-1947 ”
a cura di Alessandra Chiappano

15.30 concerto di YAEL ZAMIR & TRIO LÉZARD (Stéphane Egeling, Jan Creutz,
Stefan Hoffmann)

ore 16.30 inizio concerto nell’area adiacente al Campo:

Cisco & Le Mondine di Novi

Mara Redeghieri

Fabrizio Tavernelli

Offlaga Disco Pax

Giardini Di Mirò

Massimo Zamboni

Tre Allegri Ragazzi Morti

Il Teatro Degli Orrori

Interventi di Marzia Luppi-direttrice della Fondazione Ex-Campo Fossoli, di
Germano Nicolini-ex partigiano, degli scrittori Paolo Nori e Carlo Lucarelli

+++++++

INGRESSO AD OFFERTA LIBERA

+++++++

Vuoi arrivare a Fossoli e non sai come?
http://www.materialiresistenti.com/wordpress/?page_id=2

WordPress database error: [Table 'Sql98939_1.Sql98939_comments' doesn't exist]
SELECT * FROM Sql98939_comments WHERE comment_post_ID = '1184' AND comment_approved = '1' ORDER BY comment_date

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.