Fabrizio Tavernelli


Analog People In A Digital World – Unordinary Habits (Ajello Remix) - 2009 Hysterical

Posted in - Ajello by Taver on the August 26th, 2009

Another Ajello (Fabrizio”Taver”Tavernelli & Luca”DJRocca”Roccatagliati) remix between techno and italo disco. With early support already coming from the likes of Ben Watt, Funk D’Void, DJ Hell, Pete Herbert, Munk, Q-Burns Abstract Message, Francesco Farfa, Jimpster, Laurent Garnier, Sasha, Satoshi Tomie, Dennis Ferrer and X-Press 2, “EP1/The Envelope Of Life” by Analog People In A Digital World, is available on a special package. On the remix duties are Ajello.
Ajello take is another floorfiller where their hypnotic-italian-disco-dub influences is more apparent than ever! The melodies are all in there but rounded off with Italo realm production…Cosmic Disco perfection!

1250337221_12.jpgAPDW - Unordinary Habits (Ajello Rmx) - 12″
Hysterical 2009
Info about label
Buy it DIGITAL
 

APDW - Unordinary Habits (Ajello Rmx)

DJ’S REACTIONs>

DMC Update – Number 12 in the Buzz Chart “6 stunning tracks to make you fall back in love with dance music.”
DMC Update – Reviewed by Kris Needs in Sound Judgement “The initials stand for Analog People In A Digital World, who made a huge dent with their version of St Germain’s Rose Rouge and obviously on this writer going on my personal frothing in the press release about EP 1 - the first part of this album-length release which also includes the symphonic Unordinary Habits, its deep space-techno remix by Ajello and Eastern percussion bolstered Pure. Just to repeat, APDW make a brand of techno completely unique to themselves: spaced, gorgeous and kicking, shot with Detroit flavours and 90s-style trouserbatics, all resonating long after the music’s over.”

Munk “Looooooooooooooooooooove the Ajello Remix.”
Sasha “Playing Before the Wind. Also Sudden Impulse. The Ajello Remix of Unordinary Habits is brilliant as well

Q-Burns Abstract Message “I love this & think it is fantastic. Especially the title track and the Ajello Remix of Unordinary Habits.This would most definitely receive plays in my sets.”

Pete Herbert “Ajello Remix sounds amazing!”
Francesco Farfa “Before The Wind, Nothing Is Distant and Unordinary Habits (Ajello Remix) are my favourites: 7/10”
Demi (SOS) “Ajello Remix of Unordinary Habits and Pure especially have a great edge to it which will work on the floor.”
Chris Coco “Unordinary Habits (Ajello Remix) is working for me, it’s got a lovely groove and a happy feel.”

Acos Coolkas (Theomatic Records-Russia) Actually, I love the Ajello remix and if I put that on a dj set, I am confident that people will dance. Thanks for another cool Ajello remix!”

BabyG Fernandez/L.S.B./ Dance Disorder (Eskimo Records):The Ajello remix sounds great, all the elements work perfectly with eachother,

New AJELLO remix to Analog People In A Digital World out NOW!!!

“The Doughboys” Le contro-ronde arrivano a Roma, illegalità contro la deriva legalitaria

Posted in Nuove by Taver on the August 10th, 2009

Le contro-ronde arrivano a Roma

illegalità contro la deriva legalitaria

 

Un finto Papa, un broker anni ‘90 e un portiere: tre uomini mascherati che si aggirano per le zone della vita notturna della Capitale per indurre all’illegalità. Se ne vanno a zonzo muovendosi rapidamente da un luogo all’ altro, San Lorenzo, Campo dè Fiori e il Pigneto e distribuiscono spinelli, cd e dvd pirata oltre ad organizzare partite di calcio in mezzo alla strada.

L’idea è arrivata a Roma circa un anno fa, ma nel weekend di avvio della nuove norme sulla sicurezza, ha preso forma. L’”anti-ronda” ha preso di mira, provocatoriamente, le ronde e le ha sfidate a un vero e proprio braccio di ferro tra legalità e illegalità. Così i tre sono andati in giro travestiti: un abito papale bianco, una divisa da broker in giacca e cravatta e una da portiere con i colori blu e nero; sul volto una vistosa maschera che serve anche per mantenere l’anonimato.

The Goalkeeper, il portiere, organizza partite di pallone in mezzo alla strada. The Yuppie, scarica da Internet e diffonde Cd masterizzati ricchi di contenuti illegali. The Pope, vestito da Papa, si aggira per le strade regalando droghe leggere.

“Per contrastare la deriva legalitaria - recita il loro slogan - occorre farsi coraggio e praticare l’illegalità con tutte le sue conseguenze”. Per questo evento i “Doughboys”, i tre che si definiscono “supereroi dell’illegale”, sono stati pubblicizzati da un gruppo di artisti che, oltre a scattar loro delle foto, sta anche preparando un documentario. Queste ronde goliardiche vogliono dare “spazio al piacere dell’illegalità, nell’Italia delle ronde e degli sceriffi”.

Nelle prossime settimane hanno annunciato che pattuglieranno Roma come delle vere e proprie ronde. Inoltre non escludono di lanciare sfide alle ronde ufficiali nei prossimi mesi. “Sarà una battaglia dura, ma noi abbiamo il popolo dalla nostra”, promette The Goalkeeper.
I “cittadini-vigilanti”, i volontari per la sicurezza che dal prossimo autunno potrebbero entrare in azione nella Capitale, armati di fratino giallo con la scritta ‘Roma Sicura’, anche loro a gruppi di tre persone e armati di palmare, potrebbero incontrare sulla loro strada un goliardico antagonista.

“Incrociando Enrico” su Speciale Spaghetti Blues

Posted in vari prolassi by Taver on the August 3rd, 2009

Micheletti6.jpg

Sul sito web “Spaghetti Blues” uno speciale dedicato allo scomparso Enrico Micheletti in occasione dell’uscita del secondo album dei Roots Connection “Animystic”. Ecco lo scritto sul mio incontro, sulla collaborazione e esperienze con Mad Dog.

Incrociando Enrico.doc