Fabrizio Tavernelli


Presentazione “Provincia Exotica” @ Telereggio

Posted in Nuove, Videodrone (la mia carne in TV), - Provincia Exotica by Taver on the May 4th, 2012

Fabrizio Tavernelli nuovo video “Ikebana”

Posted in Nuove, Videodrone (la mia carne in TV) by Taver on the April 12th, 2011
iris.bmp 
Fabrizio Tavernelli IKEBANA tratto dall’album OGGETTI DEL DESIDERIO 2010 ( LO SCAFANDRO). Video and visual treatments Enrico Marani for movingBOX.

Posted in Nuove, Videodrone (la mia carne in TV) by Taver on the March 1st, 2011

 untitled.bmp
Il videoclip del brano “Ma che gente c’è in giro“, dall’album di Fabrizio TavernelliOggetti del Desiderio” (2010-Lo Scafandro). Regia di Mario Genevini.

Mario Genevini : fin dal primo incontro si è instaurato un clima di scambio e quindi si è delineata la possibilità di riprendere alcuni miei campi di interesse e di ricerca per fare una riflessione ulteriore al tema della canzone “ma che gente c’è in giro”.
l’intenzione che abbiamo condiviso è stata di realizzare un video che facesse un discorso parallelo al tema del brano, una divergenza capace di animare il discorso piuttosto che incorniciarlo.
per rendere visivamente il tema del brano, ovvero lo spaesamento nelle relazioni, ho utilizzato alcuni materiali d’archivio di pubblico dominio, ritagliando da vari film una serie di primi piani. nel primo piano il personaggio è solo, privato per un istante del contesto e dell’ambiente in cui è. mi è sembrata una condizione simile a quella che viviamo oggi, obbligati a un continuo primo piano e peraltro ad essere più simili alle facce dei film classici seguendo la moda nostalgica del rassicurante vintage.
è inoltre uno spaesamento di dispositivi. tavernelli è una delle facce o “guarda” le facce, la realtà è tra le facce o nello schermo che le riproduce?
Fabrizio Tavernelli : atmosfere noir, sgranature, spaesamento, anemic cinema, fotogrammi corrosi, pezzi di celluloide come pezzi di esistenza, hollywood babilonia, frammenti proiettati sul malconcio schermo della vita, sfocature, sceneggiature instabili, titoli di coda, finzione. Il desiderio disperato ma fallito di comprendere gli altri, di capire cosa ci sta accadendo intorno…
In Onda su : RAI MUSIC, Popcorn TV, Lepida TV, Televomero, PNBOX.TV, Hello TV, Bufo TV/Fasteweb TV, Alfa Channel, TV TELESTREET BRESCIA, CANALE 21 – canale digitale IRIDE, INTERVISTANDO WEB TV, MUSICLINKER, GOTHAMTV , RAVENNA WEB TV , SUONO TV , UNOTV , MOUSEMEN , RADIO ALTERNATIVE , HEY MEN CLOSE FRIENDS , Loudvision etc.

 

MA CHE GENTE C’E’ IN GIRO


ma che gente c’è in giro

quali sono gli altri umani con cui vivo

e non riesco a capire se sono io…


poche tracce di vita, nulla più rimane da seguire

tanto che ormai siamo tutti irriconoscibili

il prepotente al volante

il pallone che rimbalza da ogni parte

la bugia che diventa poesia

l’inganno che ci rende amorevoli


ma che gente c’è in giro

quali sono gli altri umani con cui vivo

e non riesco a capire se sono io…


una visione tradita

l’ansia del minuto che sta per passare

ognuno di noi può giocarsi tutti i suoi crediti

il venditore ambulante

quello trascinato dalle circostanze

che sia vittoria o che sia agonia

ci si butta costi quel che costi


ma che gente c’è in giro

quali sono gli altri umani con cui vivo

e non riesco a capire se sono io…


il pavimento che crolla nessuno si sposta

il pavimento che crolla nessuno si sposterà


una corsa infinita

ci si scontra ma nessuno se ne accorge

sembra normale che non ci sia

differenza tra orgoglio e vergogne


ma che gente c’è in giro

quali sono gli altri umani con cui vivo

e non riesco a capire se sono io che non sono più comprensivo